Chi sono

Mi piace inseguire la luce, guardare le variazioni di colore durante le diverse fasi della giornata, osservare le lente pieghe delle ombre che ricoprono cose e persone. La curiosità, il lasciarmi sorprendere dagli eventi è ciò che mi spinge a portare con me una macchina fotografica. Il curiosare è un atteggiamento tipico dell’infanzia. E i bambini, come diceva Leopardi, trovano il tutto nel nulla, mentre gli adulti trovano il nulla nel tutto. Facendo fotografie la mia speranza è di trovare qualcosa: né  tutto né nulla.